Il Percorso 2019

Percorso WILD EXTREME: 50 Km circa

Dislivello in salita: 2000 mt circa

Quota max raggiunta: 1020 mt slm

Tempo di percorrenza medio: 5 ore

Grado di difficolta’: 9/10

Il percorso della manifestazione Sassovivo Wild 2019 si sviluppa nella zona tra il Monte Cologna e Sassovivo.

Quest’anno abbiamo pensato ad un giro EXTREME per accontentare anche i biker più temerari che vogliono sperimentare le loro capacità su un percorso veramente impegnativo.

Si parte dal Convento di San Bartolomeo e dopo un breve tratto di asfalto si entra subito nel vivo del giro con un ST ” Ugo Track” in salita, dopo un momento di riposo percorrendo strade imbrecciate si arriva ad altri single track denominati “I Cinghiali” “High Speed Tramonto” e “Le Lucciole” che portano poi al paese di Roviglieto.

Qui troverete il primo punto acqua dove potrete fare rifornimento per affrontare la “Discesa Delle Spine” e la seguente salite nei boschi che arriverà nel punto più duro del giro, il temibile “Fiorelli 1 UP”, vi toglierà il fiato.

Attraversata la strada asfaltata per circa 50m vi troverete al “Cupoli Track” sentiero rilassante che prende il nome dal paese sottostante.

Arrivati al paese di Cancelli troverete il secondo punto acqua e ristoro, da qui ripartirete per il piccolo borgo di Cascito dove inizierete la salita verso il nuovo “Cascito Track” entrando in una favolosa pineta godrete di due new entry, il “Cava Trail” ed il “Pigna Track“.

Usciti dalla pineta scalerete la costa del Monte Cologna fino ad arrivare, dopo una breve discesa, all’imbocco del “Fonte Puzza Track” che vi condurrà ad un’altra salita corta ma memorabile, il Monte La Cherna. A seguire svariati ST in discesa per il vostro puro divertimento, il “Lacherna Trail” il “Passaggio Segreto” l’ “Alive“.

Proseguendo altra bella salita corta ma impegnativa sul “Mad Rock” e poi ST in salita sul “Barone“, 1km circa della salita “Tre Cancelli” che vi farà incontrare una bella discesa, il st “Casaletto Massenzi” per poi entrare nuovamente in pineta ed affrontare la scalata al Monte Aguzzo attraverso il ST omonimo. Dopo una discesa lunga e veloce per il “Giampy“vi troverete al paese di Casale dove i nostri amici e collaboratori vi attendono con un altro ristoro.

Superato Casale si sale “abbastanza” dolcemente verso il ST del “Nino’s” (salita+discesa) per finire in bocca ai “Boob Alti” ( altra discesa adrenalinica ), si scende e si risale fino a Campolungo di Sassovivo. Arrivati lì ci aspettano sentieri in sequenza spettacolari, “Casalini“, “Bertini 2“, “Bertini 1” “Passeggiata dei Frati” e “Polveriera“, poi su di nuovo in salita per il “Rock Garden” al termine del quale troviamo le Fonti di Sassovivo ed altro punto acqua e bar.

La salita successiva dei “Tre Cancelli” è lo spezzagambe del giro, una salita costante e lunga che vi metterà alla prova, ma quest’anno siamo stati buoni e l’abbiamo accorciata di circa 2 km aggiungendo però un nuovo ST “I Tralicci” che vi porterà finalmente all’imbocco delle discese finali.

Circa 6km di discese vi attendono con un susseguirsi di sentieri spettacolari: “I Tralicci“, “Biroso” e “Capostorno

Uscendo sull’asfalto godetevi il riposo fino all’arrivo dell’esperienza in Mountain Bike più bella che abbiate mai avuto

______________________________

Percorso WILD CLASSIC: 42 Km circa

Dislivello in salita: 1700 mt circa

Quota max raggiunta: 1020 mt slm

Tempo di percorrenza medio: 4 ore

Grado di difficolta’: 7/10

______________________________

Percorso WILD CLASSIC: 26 Km circa

Dislivello in salita: 900 mt circa

Quota max raggiunta: 1020 mt slm

Tempo di percorrenza medio: 3 ore

Grado di difficolta’: 5/10

______________________________

I due percorsi CLASSIC variano dall’EXTREME per dei tagli appropriati che abbiamo inserito in modo da alleggerire dislivello e lunghezza. Il divertimento è comunque assicurato in tutti i percorsi.

Iscriviti ORA

Nella pagina delle iscrizioni troverai diversi pacchetti che sicuramente soddisferanno le tue necessità

VI ASPETTIAMO!!!